7 novembre 2020

Novembre, di piccoli incanti nel buio

 



Con le sue bellezze ed i suoi colori scuri ma ancora ricchi di vita, ecco che è arrivato anche Novembre.

Samhain ha aperto le porte ad un nuovo anno celtico, ad un nuovo Giro di Ruota, e per quanto possibile non mi sono fatta mancare le visite al bosco, così rinfrancanti per lo spirito e così calmanti per i nervi sottoposti alla forte tensione lavorativa oltre che a quella che da mesi tutti noi ci portiamo dentro per via della situazione Covid.

A volte è stata davvero dura restare centrati e ben radicati ma per fortuna vi sono stati molti aiuti da parte degli affetti e degli amici, nonché dalla mia Anima stessa che da anni lascio conversare amabilmente con me attraverso i sogni affinché mi guidi e mi riporti in pari.

La Natura poi ha fatto il resto, mostrando la sua pelle mutare piano e donandomi segni di una fine che nasconde in sé i semi di un nuovo inizio, stavolta però a patto di tirarsi su doppiamente le maniche e tenere il passo con la creatività che cura e con la condivisione del bello che ancora ci circonda nonostante tutto.













Così, per non fare la fine di Atreiu, per non lasciar andare alla deriva i sogni e mantenere vivo un lavoro/passione che ho portato alla luce con gran fatica in tutti questi anni, eccomi a dirvi che se vorrete fare degli auguri natalizi speciali avrete quest'anno a disposizione ,oltre al mio handmade, anche delle cards illustrate da me.














Questa in foto è solo un esempio delle molte cartoline che potrete trovare sui mie profili Instagram Natural Style Handmade e Tissi76, nonché su Facebook nell'album dedicato e che porta il nome di CARTOLINE NATALIZIE ILLUSTRATE.


Sono tutte stampate su cartoncino satinato da 300 grammi ed i colori sono davvero molto vividi e fedeli agli originali disegnati da me, perciò, a dispetto delle foto, riceverete delle ottime stampe.

Ve lo assicuro :)


Se vorrete prenotarle potrete lasciare un piccolo elenco via email a  tissi76@gmail.com e come sempre vi risponderò per accordarci sulla spedizione ma ,mi raccomando, non attendete l'ultimo minuto perché la situazione è quella che è ed i corrieri sono già oberati di lavoro arretrato.


Ora vi saluto con un forte abbraccio e vi lascio anche il link al mio Shop  ( QUI ) in caso vogliate ordinare qualche articolo d'artigianato da unire alle cartoline come dono di Natale. 

Certo quest'anno non sarà sfolgorante come i precedenti ma nessuno ci vieta di renderlo comunque caldo e luminoso per le persone che amiamo e magari anche d'utilità per i piccoli artigiani che, ricordate, creano con il cuore prima ancora che con le mani.


A presto e godetevi la Terra umida mentre si accinge al suo letargo stagionale.











14 ottobre 2020

Promo Magico Autunno ( cartoline illustrate )

 












Per chi come me coltiva una spiritualità legata alla Terra ed ai suoi cicli ed ha anche una passione per la tradizione celtica, si avvicina a grandi passi la Festa di Samhain, la celebrazione che dopo Mabon conduce alle porte del Solstizio invernale introducendo un nuovo Giro di Ruota come un Capodanno :) 

Così, dato che Ottobre risente di questa grande carica "magica", ho pensato di festeggiare con voi proponendo un'offerta speciale su alcune delle mie stampe illustrate affinché possiate farne scorta :)


Si chiama PROMO MAGICO AUTUNNO e la trovate sulle mie pagine social:

FACEBOOK e INSTAGRAM, con un album dedicato proprio sulla mia pagina FB personale.


Ogni stampa appartenente alla promo costerà solo 2 euro ma l'offerta sarà valida esclusivamente fino al 31 Ottobre a mezzanotte.

Perciò fate un salto a curiosare e prenotate al più presto le vostre preferite!


Ve ne lascio una come traccia ma poi seguite la Ruota sui social per non sbagliarvi :)













Un abbraccio e che la magia ottobrina vi accompagni!


22 settembre 2020

Mabon 2020: le gioie equinoziali ed il Reviresco celtico

Rieccoci. 

Nuovamente Settembre e nuovamente Equinozio,  Alban Elfed o neopagana Mabon.







La ruota dell'anno gira e ci riporta qui, a questo Autunno che desideriamo trascorrere all'aperto, per recuperare la mancata libertà della scorsa Primavera, e al correlato timore di ripetere faticose quotidianità affrontate nei mesi che ci hanno visti chiusi in casa.

Però, a differenza della Primavera che è d'Aria, l'Autunno è una stagione d'Acqua e porta con sé una pulizia più profonda, diversa da quella primaverile che rimescola tutto con grandi turbinii, e perciò tenete a mente che si vivrà certamente qualcosa di diverso, anche solo nelle condizioni con cui tutto verrà affrontato, e che quindi il miglior suggerimento che potete darvi è quello di ridimensionare le preoccupazioni e le paure e di guardare ad esse con occhi nuovi,  più esperti e dotati dell'esperienza vissuta fin qua.

Se prima qualcosa ci aveva preso alla sprovvista, ora non sarà così. 

Se prima non consideravamo a dovere salute, affetti, rapporti, desideri e finanze, abbiamo avuto di certo mesi durante i quali riflettere, rivedere, iniziare a riprogrammare e quindi prepararci a vivere nuovamente, in modo diverso e, mi auguro, anche più profondo e volto alla valorizzazione del positivo nascosto nelle piccole cose e nei piccoli gesti quotidiani.

Se prima correvamo come matti, ora abbiamo imparato a rallentare, che lo si voglia o meno, e andar più piano aiuta a concentrarsi e a mantenere meglio il focus sul lungo cammino.



Insomma, nulla si ripeterà in maniera identica e fare come l'Acqua, cioè scorrere ed adeguarsi con intelligenza e buon senso alle asperità o conformazioni del nuovo terreno, sarà, insieme ad uno spirito fiducioso, la maggior fonte d'aiuto che potremo dare a noi stessi ed agli altri.


Se volete approfondire il discorso sull'Acqua in quanto Elemento vi consiglio di leggere questo post precedente e poi, se ancora non conoscete questa festa equinoziale, di leggere qui ciò che la riguarda. Avendone scritto a lungo in precedenza, oggi vi faccio i miei auguri di Buon Equinozio d'Autunno raccontandovi del Reviresco celtico, che mi sembra calzare perfettamente con il periodo e che serve anche a riportare al blog un po' della sua aria magica in attesa di nuovi post espressamente celtici.









Reviresco è un termine latino che si ritrova come motto di due antichi clan scozzesi, MacEwens e Maxwells, sul cui stemma è rappresentata una Quercia con i rami recisi e dai quali stilla il potere della nuova linfa.

La parola in sé viene tradotta in inglese come "we grow again" o "we grow green" ed in italiano suona come ricrescere/rinascere/rigenerarsi e una volta legata alla raffigurazione presente sugli stemmi sta a significare la rinascita ancor più forte dello spirito celtico dopo le mutilazioni delle foreste, e quindi dell'animo stesso del popolo, causate dai Romani.

Studiando un po' la storia, infatti, si scopre come gli eserciti romani, terrorizzati dal buio e dalla profondità delle estese e sacre foreste celtiche, finirono per disboscarle totalmente e non solo per recuperare legna da ardere o accamparsi ma anche per tentare di indebolire i rifugi delle forti credenze pagane contro le quali diventava sempre più difficile avere la meglio.

Peccato però per i Romani che la spiritualità celtica si fondasse ( e lo faccia ancora oggi ) sugli alberi in quanto presenze secolari, con radici profonde ed una capacità rigenerativa che va persino oltre gli incendi più neri, e che come tale avrebbe continuato a rinascere con rinnovata forza dalle sue stesse ferite, come mostrato appunto dagli stemmi e dal concetto stesso di Reviresco.


Un tempo, forse per maggior semplicità di vita ed essenzialità di ( veri ) valori, tale concetto rinverdiva da solo, poiché il voler ri-vivere oltre le difficoltà per la bellezza intrinseca della vita era il fondamento stesso dell'esistenza, ma anche se oggi si perde la rotta con più facilità ecco che il Reviresco può ancora essere evocato ed usato per la salvezza dell'anima in tempi difficili.

Per dargli vita non occorrono incantesimi di sorta ma basta seguire due fondamentali strade indicate dalla tradizione celtica :

-il cavalcare il vento, ovvero viaggiare verso il nostro centro per ri-trovare noi stessi 

e

-il danzare il sole, ossia seguire la propria chiamata interiore, fare qualcosa che si ama davvero e che è capace di portare buona energia alla persona e quindi anche al mondo che la circonda.


Seguire queste due strade permette di trovare il famoso "longing" ( il desiderio dell'anima ) e quindi di risvegliare lo spirito personale, oggigiorno spesso sopito dai falsi valori e bisogni suggeriti dalla società, permettendo così all'individuo di rinascere a nuova vita dopo un periodo difficoltoso, traendo forza dalle proprie ferite viste non come perdita ma piuttosto come fonte di potenziale rinnovo.










Io mi sono imbattuta nel Reviresco grazie al bel libro "The Mist Filled Path", di Frank MacEowen, e proprio con le parole tratte da questo testo concludo questa parentesi celtica, nella speranza che porti a tutti dei buoni e nuovi spunti sui quali riflettere :)

" Non importa quanto qualcosa possa aver subito un danno o una ferita, se davvero lo si vuole può sempre nascere da esso nuova vita, nuova bellezza e nuove connessioni, nuovi rami grazie a i quali curare il passato e ricominciare.

Perciò, possa tu trovare il luogo nel quale risorgere e credere che nel nuovo si celi ancora del buono.

Possa tu accogliere la saggezza che la nebbia insegna a proposito del fondersi, del trovare giusti compromessi nei nostri solidi e fissi stati mentali, e possa tu imparare ad aver fiducia nella sacralità di ciò che la tua anima desidera davvero.

Possiate, tu e la vita della tua anima, rinverdire nuovamente.

REVIRESCO. "















In chiusura infine, ed approfittando della ripartenza autunnale, ci tengo a farvi sapere che ho aggiornato lo Shop con il mio handmade/stampe e cartoline ( qui ) e che da un po' ha anche la sua pagina Instagram dedicata ( questa ).



A volte mi si chiede come si faccia ad ordinare sul mio Shop, dato che non possiede un vero e proprio carrello, e così ho pensato di rispondere qui a comodo uso di tutti.
In realtà è molto semplice e per farlo vi basta mandare una mail a tissi76@gmail.com indicando:

-il nome dell'articolo che volete
-il metodo di pagamento che preferite usare ( postepay o paypal )
-la modalità di consegna (ritiro a mano o spedizione) più il vostro indirizzo

Fatto ciò dovrete solo farvi un tea ed attendere un pochino.

Lo Snow Spirit controllerà la disponibilità dell'articolo e poi vi risponderà, indicando il totale del vostro ordine (comprensivo di costi di spedizione e dati per il pagamento online) e chiedendovi conferma del tutto prima di impacchettare.
Quanto a quest'ultimo punto sappiate che generalmente usa la carta nella quale ho fatto seccare le erbe estive e che sbadatamente ne fa cadere alcune nelle buste. Perciò, se siete allergici o non amate questo confezionamento naturale, fatelo sapere nella mail e provvederò io stessa ad impacchettare.

Quanto ai disegni ed al mio lavoro d'illustrazione v'invito a seguirmi principalmente su Instagram (qui) ,poiché è forse il social più aggiornato di tutti, ed a tornare sul blog di tanto in tanto poiché dedicherò un post all'argomento appena possibile.



Da poco ho consegnato un libro ed attualmente sto lavorando ad un nuovo titolo e di entrambi non posso dire molto di più se non quello che trapela da Instagram. Perciò attendo di raccogliere un po' di materiale extra, più personale e legato a nuove cards natalizie, per riempire la vostra giornata di colore :)


Nel frattempo ancora un abbraccio e che sia un Autunno di cambiamenti positivi e di nuovi sentieri da esplorare con fiducia.

Ancora una volta, Reviresco!








A presto,

Tissi.


* ---------------------- *

Nota Recap:

per chi fosse nuovo e volesse esplorare il blog senza scorrerlo all'indietro, qui ci sono le principali rubriche che, a seconda del tempo disponibile e delle risorse, porto volentieri avanti:

CELTICA  ( celtismo e feste della Ruota dell'Anno )

ARBOREA  ( giganti verdi e cenni di spiritualità )

LUNARIA  ( la Luna Piena, mese per mese, secondo il calendario celtico e non solo )

ELEMENTIA  ( gli Elementi ed il loro legame con le quattro stagioni, approfondimenti spirituali per il benessere quotidiano )

ERBALIA  ( fiori e piante nella tradizione e loro significato spirituale ) - rubrica in divenire

LA MAISON ZEN ( insieme di post correlati e legati fra loro dall'esplorazione del Sè in quanto strumento di crescita personale positiva ) - ricordate di cliccare l'etichetta "maison zen" situata al fondo del primo post

VIAGGI E SCOPERTA DEL TERRITORIO FRANCESE, in prevalenza Bretagna - non trattandosi di una rubrica vera e propria vi consiglio, se interessati, di consultare la colonna "viaggi" posta a sinistra

MESTIERE ILLUSTRATORE ( cenni riguardanti questo folle ma bellissimo circo che ho trasformato nel mio lavoro quotidiano ) - anche questa non è una rubrica vera e propria ma un insieme di post che parlano delle mie esperienze lavorative, della formazione e di tanti aspetti legati al mondo dell'illustrazione. Per leggerli tutti ricordate di cliccare sull'etichetta "mestiere illustratore" che trovate al fondo del primo post.

3 agosto 2020

Il Pane di Lammas, un anno di Raccolto

















La festa celtica di Lughnasadh (raccontata in precedenza ed ampiamente qui) è appena trascorsa  e dopo questi mesi di lavoro e faticosa ripresa ne approfitto oggi per ritrovare un po' il filo, per tornare al blog e cercare anche qui un nuovo capo da prendere fra le mani e tirare per iniziare una nuova tessitura.

Più che iniziare, in realtà, si tratta ora di sfruttare Agosto per chiudere pian piano il capitolo estivo, raccogliendo le poche energie residue e sfruttandole al meglio senza disperderle, così da arrivare sani e salvi all'Equinozio d'Autunno ed alla vera ripartenza annuale.

La summa dei mesi trascorsi è qualcosa che faccio dentro di me, adesso che è tempo di Raccolto, esteriore ed interiore, e nel mettere via le erbe profumate ormai secche mi guardo indietro pensando a quanto ho seminato e, purtroppo, a quanto poco ho effettivamente avuto indietro.




















Non si tratta ovviamente di un discorso legato al piano materiale o spirituale ma piuttosto a quello lavorativo ed il mio "purtroppo" non è comunque negativo ma solo una pura riflessione.
Ho impegnato tanta energia ma, anche per fattori da me non governabili e dal tipo di primavera che abbiamo vissuto come paese, tanto sembra essere andato disperso poiché non ci sono stati alti ritorni.

Però, nel dire questo, una parte di me sa benissimo che nulla è mai del tutto perduto, che non tutti i semi fioriscono e portano frutti nell'anno in cui li si interra e che alcuni rimangono a dormire nel terreno finché le condizioni esterne non sono davvero ottimali al germogliare di qualcosa.
Perciò sorrido a me stessa, mi faccio i complimenti per aver comunque danzato anche se la musica non era delle più semplici e per non aver lasciato la vita scorrere senza di me, ringraziando infine per la forza che l'Universo mi ha dato di viaggiare nel flusso senza remare troppo controcorrente.

Alcuni fiori infatti ci sono stati ed insieme alle erbe ora profumano la casa e mi aiutano a fare il punto in positivo, sognando concretamente i dettagli di una prossima semina e mettendo via qualcosa per il riposo invernale.























Appena sarà possibile mi piacerebbe fare un post riassuntivo riguardante la creatività, che per me in questo anno (da un Equinozio autunnale all'altro) si può concentrare in disegni ( personali e per lavoro ) e cucito, ma per ora uso solo una parte delle energie per scrivere questo post dedicandolo sostanzialmente ad un anno di pane :)

Eh sì perché Lughnasadh/Lammas, oltre ad essere la Festa del Raccolto, è anche celebrazione della pagnotta sfornata e fatta con il primo grano tolto dai campi ora, nella tarda estate :)
E siccome da un anno circa ho iniziato a fare il pane in casa settimanalmente, mi piace l'idea di usare le sue tante foto per festeggiare questo passaggio con gioia, ringraziando di aver sempre e comunque avuto di che mangiare, di poter vivere in una casa calda, pulita ed accogliente e di avere accanto degli affetti veri e profondi oltre a me stessa ed alla mia energia di Strega, Curandera, Donna Selvaggia e Selvatica nonché Donna Saggia sempre in crescita :)

Perciò ecco qui alcune delle lievitazioni più belle e dei pani più gustosi sfornati dallo scorso Settembre, con l'augurio che tutti voi possiate trovare di che ringraziare anche se il raccolto è stato piccolo e con il desiderio di poter godere di un buon Autunno ristoratore e pieno di nuovi preziosi semi.


Un abbraccio e fate con calma, mi raccomando.
Questo non è più il momento della frenesia ma piuttosto quello del rilassamento consapevole, dell'usare bene le forze residue e del guardare alla fine dell'Estate con quiete e mente più libera.

A presto!















































































Ancora un saluto, di cuore ( lo vedete lì nel pane ? ^^ )
E ricordate che se volete seguirmi più o meno quotidianamente potete farlo sui miei due accounts Instagram ( tiss76  e  naturalstylehandmade ) oppure su Facebook con analoghi nomi.
















Nota:
per chi fosse nuovo e volesse esplorare il blog senza scorrerlo all'indietro, qui ci sono le principali rubriche che, a seconda del tempo disponibile e delle risorse, porto volentieri avanti:

CELTICA  ( celtismo e feste della Ruota dell'Anno )

ARBOREA  ( giganti verdi e cenni di spiritualità )

LUNARIA  ( la Luna Piena, mese per mese, secondo il calendario celtico e non solo )

ELEMENTIA  ( gli Elementi ed il loro legame con le quattro stagioni, approfondimenti spirituali per il benessere quotidiano )

ERBALIA  ( fiori e piante nella tradizione e loro significato spirituale ) - rubrica in divenire

LA MAISON ZEN ( insieme di post correlati e legati fra loro dall'esplorazione del Sè in quanto strumento di crescita personale positiva ) - ricordate di cliccare l'etichetta "maison zen" situata al fondo del primo post

VIAGGI E SCOPERTA DEL TERRITORIO FRANCESE, in prevalenza Bretagna - non trattandosi di una rubrica vera e propria vi consiglio, se interessati, di consultare la colonna "viaggi" posta a sinistra

HANDMADE  ( link al piccolo Shop nel quale condivido le mie creazioni a al profumo di Erbe e Magia

MESTIERE ILLUSTRATORE ( cenni riguardanti questo folle ma bellissimo circo che ho trasformato nel mio lavoro quotidiano ) - anche questa non è una rubrica vera e propria ma un insieme di post che parlano delle mie esperienze lavorative, della formazione e di tanti aspetti legati al mondo dell'illustrazione. Per leggerli tutti ricordate di cliccare sull'etichetta "mestiere illustratore" che trovate al fondo del primo post.