5 novembre 2010

Yun e i dragoni cinesi


Tempo fa avevo lasciato il coraggioso Yun e i dragoni cinesi nelle mani dell'editore.
Ora tornano da me belli "impacchettati" nei loro volumi.
Tre librini magici e avventurosi per le semplici letture dei bimbi.








La cosa che sempre più apprezzo lavorando con l'estero è il rispetto che hanno degli illustratori.
Qui da noi alcuni editori pensano che viviamo d'aria e che il nostro lavoro quasi non vada la pena d'essere retribuito.
Loro invece (oltre al contratto e al pagamento) ti mandano tanto di bigliettino !


Così è più bello lavorare :)

E' una cosa semplice nel suo che ma è importante.
Dire "grazie" non è dovuto ma è un gesto di gentilezza sempre apprezzato, soprattutto perchè è vero : senza entrambe le parti non sarebbe possibile realizzare un libro .
Molte persone spesso lo dimenticano quando si rivolgono ad un illustratore...

3 commenti:

  1. Verissimo!!!! Ringraziare è un gesto di grande signorilità d'animo di cui non si può fare a meno sia quando ci si impegna sul lavoro sia quando si è a casa e si fanno "cose" per chi amiamo o ci vuole bene!!!!
    Complimenti a te per un altro successo editoriale :) . Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  2. ciao cara :)
    è vero,anche un piccolo grazie per le cose di ogni giorno è importante.
    Buona giornata a te e grazie perchè sei sempre presente!
    un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  3. Mi piace questo post!!! Sono pienamente d'accordo con te, quando mi arrivano i bigliettini di ringraziamento insieme alle copie dei miei libri (sempre numerose, molto più di quanto mi aspettassi!!) o anche insieme all'assegno :) la giornata migliora all'istante, assieme all'umore. Come hai detto tu, basta una semplice parola... ma fa tanto. Ovviamente, mi dispiace ribadirlo ma è così, i bigliettini fin'ora ricevuti, non provengono dall'Italia. A parte tutto questo, i libri sono bellissimi Simona!! Brava come sempre! Baci :)

    RispondiElimina

ciao ! grazie per il tuo commento :)