9 ottobre 2014

Lavori digitali

Avendo un pochino di tempo prima del nuovo lavoro ne approfitto per mostrarvi qualcosa riguardante le ultime consegne .
Ogni volta che termino dei libri e che mi è possibile, mi piace raccontare qualche "per chi ,perchè, per come" della lavorazione.

Tempo fa mi ha contattata un editore coreano che desiderava 3 libri per una serie di "prime letture accompagnate ".
Le fiabe erano semplicissime, super basilari, non accadeva quasi nulla di eclatante e dovevo restare sul semplice poichè il cliente voleva qualcosa di poco elaborato e facilmente leggibile da una fascia d'età bassa e che inizia a studiare l'inglese.
Ho ricevuto i testi suddivisi per pagine ed i layouts con descrizione (molto vaga in realtà) di cosa doveva contenere la scena e così ho iniziato a pensare.
Pur restando nelle linee guida e nelle richieste del cliente, volevo tentare di dare ad ogni libro un'impronta diversa. Così ho focalizzato l'attenzione su ciò che caratterizzava i testi, cercando di lavorare su quello.
Avevo :
-una fiaba rurale cinese
-una fiaba di fantasia
-una fiaba folk con personaggi di colore
Per ogni libro ho ragionato in maniera differente, giocando sui paesaggi, sulle forme dei personaggi, sulla loro caratterizzazione e sui colori e fortunatamente il risultato finale è piaciuto molto.
Per la fiaba cinese mi sono lasciata ispirare da foto di paesaggio e pitture piene di colore, per quella di fantasia ho giocato sui toni medievali e sulle forme spigolose evocate dalle architetture mentre ,per quella folk, ho puntato sui personaggi in stile afro americano.

Ora vi lascio qualche immagine suggerendovi di non abbattervi mai se il lavoro che arriva non è dei più esaltanti. Cercate voi il modo di farvelo piacere, magari anche inventandovi qualche strada nuova e tentando di proporla.
Questo mestiere è fatto così, c'è chi paga per qualcosa e voi dovete darglielo ma avete dalla vostra la fantasia ed un cervello. Sfruttateli entrambi al meglio e cercate sempre di divertirvi :)































































Terminato questo lavoro ne sono arrivati altri due ma ho avuto un po' di tempo per dedicarmi al colore di un'illustrazione personale che avevo postato tempo fa :









Essendo ormai immersa nel digitale ho voluto tentare una colorazione a photoshop cercando di restare il più poetica possibile. Che dite ,secondo voi è abbastanza delicata ?














Il colore digitale è sempre un sfida per me ,un continuo sperimentare .
Speriamo prima o poi di giungere a qualcosa che coniughi le soddisfazioni mie e degli editori :)
Un abbraccio.

2 commenti:

  1. Sono molto belle! Sei riuscita ad usare toni e textures molto delicate, quasi acquerellose anche in digitale. Le composizioni che mi piacciono di più sono quelle per la storia di fantasia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio :) ,effettivamente la storia di fantasia è quella che mi ha permesso di giocare di più sulle composizioni. Le altre avevano o troppi personaggi o troppo spazio da dedicare al testo.

      Elimina

ciao ! grazie per il tuo commento :)